Archivi tag: grafica

Esercizio di grafica

Oggi si parla di Italia. O meglio, lascio parlare alle immagini. Negli scarsi ritagli di tempo di questa settimana ho messo insieme il grafico che trovate in basso.

Faccio un passo indietro per spiegare come è nata l’idea. Nelle ultime settimane mi è capitato spesso di dover rispondere a domande curiose sul nuovo governo italiano. Un governo tecnico, che significa? Ma chi sono i ministri? Chi è questo Mario Monti, è di destra o di sinistra?

Inutile dire che la mia conoscenza dell’argomento era decisamente superficiale, limitandosi di solito alle informazioni lette sulle prime pagine dei quotidiani italiani online. Non per disinteresse, aggiungo; piuttosto per la mole di informazioni sulle elezioni egiziane che ha sommerso la mia scrivania. Al primo momento di calma, i giornali italiani sono tornati tra le mie letture quotidiane. Il grafico è un mio strumento per fare un po’ di chiarezza sulla composizione del governo. Mi preme sottolineare due aspetti che ho trovato decisamente interessanti:

  1. Il governo è più omogeneo di quanto sembri ad una prima occhiata. La maggior parte dei ministri che non provengono dalla pubblica amministrazione hanno comunque esperienza nel settore pubblico e governativo.
  2. Molti dei nuovi ministri hanno esperienze internazionali di alto livello alle spalle. UE, Onu, Nato ed acclamate università straniere sono solo alcuni esempi. Un segnale positivo, se si vuole parlare ai colleghi europei ed internazionali da pari. E poi noi Italiani all’estero possiamo tirare un sospiro di sollievo: meno gaffe internazionali all’orizzonte.

Grazie come sempre a Ludovica Galeazzi per aver sopportato le mie domande da neofita della grafica vettoriale.

Annunci

Un po’ di colore

Guardate sopra. Si nota?

Il banner per il blog.  Semplice, immediato.

Devo ringraziare l’artista, Ludovica Galeazzi, sempre disponibile a darmi una mano con grafica e web ed altro. Qui potete vedere le sue foto (ed anche su Flickr) e qui c’è il suo blog. Come potete vedere, non gira molto per queste latitudini, preferisce climi più freddi.

Grazie infinite :)