Archivi tag: cinema

Due appuntamenti cinematografici al Cairo

Due righe giusto per segnalare due occasioni per gettare uno sguardo sul cinema arabo qui al Cairo.

Domani 24 Ottobre 2011 l’Istituto Italiano di Cultura presenta il film “Microphone” (di cui avevo parlato già qualche post addietro. I dettagli li trovate su Cairo360.

E poi dal 27 Ottobre al 31 Ottobre il Goethe Institut organizza l’Arab Short Film Festival.

Nei prossimi giorni un lungo post, inshallah.

 

 

Annunci

Il cinema ed il cambiamento nelle società musulmane: appuntamento a Londra

A volte sarei disposta a scambiare il clima mediterraneo e le giornate calde con la pioggia di Londra. Non per la birra ma per la scena culturale. La capitale britannica offre un panorama culturale paragonabile a quello di poche città europee: arte e musica, cinema e letteratura, underground e mainstream, inglese ed internazionale. L’ICA, Institute for Contemporary Arts, organizza la rassegna cinematografica Winds of Change dedicata al cinema dal mondo musulmano.

I film presentati provengono da molti paesi musulmani: Turchia, Siria, Iran, Senegal, Tunisia, Egitto, Territori Palestinesi. Il titolo della rassegna (Venti di cambiamento in italiano) lascia però capire che i riflettori saranno puntati soprattutto sulla primavera araba, che sarà infatti discussa da un panel opere di professori, giornalisti e direttori. E non mancheranno film che si intrecciano con gli avvenimenti politici, come The Green Wave (2010) dell’iraniano Ali Samadi Ahadi sulla rivoluzione verde di Teheran o The Long Night (2009) del siriano Hatem Ali, opera tutt’ora non disponibile in Siria poiché racconta la storia di quattro prigionieri politici che ritornano liberi.
Tra tutti i film, mi sembra molto interessante Microphone dell’egiziano Ahmad Abdala sulle subculture dei giovani di Alessandria.

Che dire, sembra che vi sia un po’ di interesse per il cinema dal mondo arabo e/o musulmano. Al Toronto International Film Festival è stato premiato dal pubblico il film Et maintenant on va où? (2011) della regista libanese Nadine Labaki, già abbastanza conosciuta per il precedente film Caramel (2007).

Quindi, residenti a Londra (temporanei o permanenti) segnatevi le date ed il luogo: dal 21 Settembre al 13 Ottobre, Institute for Contemporary Arts, The Mall, London. Noi invece aspettiamo i dvd.